Pomodoro time

Prima media significa un salto di qualità, si studiano più materie, per più tempo, ci sono argomenti sempre più difficili e vasti.

Contemporaneamente, i ragazzi vorrebbero più tempo per riposare, fare sport, anche stare in famiglia.

La pomodoro tecnique è uno strumento che abbiamo consegnato ai nostri alunni che iniziano la scuola secondaria.

Gli studenti della I media hanno imparato il metodo, e anche qualche bambino delle elementari ha voluto provarla, trovandola molto utile.

Questa tecnica deve il suo nome all’utilizzo del timer, ad esempio il timer da cucina, quello classico, che spesso ha la forma del pomodoro.

La tecnica di studio del pomodoro rispetta i tempi di apprendimento del cervello, ottimizzando la fatica, il tempo e i risultati.

Con questo metodo, gli studenti imparano a organizzare le proprie attività in unità, i “pomodori”, a preparare i materiali, a preventivare il tempo necessario a ogni impegno, ad allontanarsi dalle distrazioni, a concentrarsi per periodi di 25 minuti, e a riprendere efficacemente lo studio dopo un riposo di 5.

Studiare bene permette di farlo meglio, in meno tempo e con meno fatica. Buon lavoro, ragazzi!